Non avete abbastanza segnale sul vostro cellulare e non volete cambiare operatore? Oppure non vi arriva il segnale di nessun operatore? Se non avete il cellulare guasto allora è più che probabile che la vostra zona sia particolarmente disagiata dal punto di vista della copertura di segnale. Ormai in Italia queste zone sono molto poche e di piccola estensione. Cosa ci potrebbe essere di meglio di un buon ponte radio ad alimentazione indipendente con pannello solare e accumulo integrati? Ovviamente il discorso vale anche, oltre che per la normale fonia in GSM (2G), per l’ UMTS (3G) e LTE (4G). È conveniente sia per il vacanziere che villeggiando in una zona remota non vuole fare l’eremita, sia per il titolare di una qualsivoglia struttura ricettiva o di ristorazione che potrebbe avere o percepire uno svantaggio nei suoi affari imputabile a una carenza di segnale cellulare.

 

Siete dei vicini di casa ma “non tanto vicini”? Nel senso che abitate a poche decine o centinaia di metri o magari chilometri l’uno dall’altro e vorreste condividere una connessione dati ma le normali dotazioni WIFI non vi soddisfano e non volete pagare due abbonamenti?

 

Per questi e altri problemi, sono la persona adatta a voi. Rispettando le normative vigenti riguardo ai segnali radio, vi è ancora moltissimo spazio di manovra e ci si può sbizzarrire un po’ come si vuole riuscendo a trovare soluzioni che si ritenevano impossibili o troppo costose fino a qualche anno fa.

Con le moderne tecnologie è ormai possibile coprire letteralmente chilometri tramite connessioni “point to point” e ovviamente non soltanto tra due soli utenti ma anche decine di utenti possono condividere una sola connessione o magari sfruttare la banda larga di una zona lontana se ancora non si è coperti da questa tecnologia di connessione dati.

 

Tutti i ponti radio che realizzo rispettano le normative italiane ed europee.

Vi è la possibilità di realizzare ponti radio auto-alimentati con pannello solare e accumulo (per i più esigenti sono previste anche le dovute ridondanze) e ponti radio alimentati tramite la propria rete elettrica. Ogni ponte radio si installa su un unico palo di acciaio zincato cavo a sezione circolare o quadrata con sezione massima di 10 cm, messa a terra e senza particolari opere murarie per evitare di incorrere in denunce di abuso edilizio.

Ogni ponte radio per il WIFI ha una banda minima garantita di 100mbps.

 

La velocità di connessione dati per i ripetitori della rete cellulare è variabile in funzione dell’operatore scelto, del contratto stipulato e della congestione della rete in genere. Ciò vuol dire che anche se il ripetitore funziona bene e ha buona copertura, se l’operatore della vostra sim ha problemi, questi problemi potreste averli anche voi.

Chiamate fiduciosi. Potreste trovare davvero molto interessanti le mie soluzioni e i miei preventivi.