Siete in possesso di un PC fisso o portatile da qualche anno?

Riscontrate una lentezza snervante o magari lo schermo sfarfalla?

E infine, che ci dovete fare?

Nella maggior parte dei casi, i PC si possono aggiornare o riparare e se non si hanno particolari esigenze, si può risparmiare moltissimo.

Per esempio: Avete un PC da ufficio che non si avvia più. Lo sapete che spesso basta la sostituzione della batteria tampone (dal costo di pochi Euro) dell’orologio di sistema per riportarlo in vita?

O magari il portatile vi è caduto a terra e si è incrinato lo schermo e pensate che sia un danno irreparabile… No! Nella maggior parte dei casi è tutto riparabile e con poca spesa!

 

Anche in assenza di danni, la macchina è lentissima all’avvio? Per aprire un qualunque programma si ha il tempo di invecchiare?

Molto spesso basta un semplice upgrade della memoria RAM o del disco fisso o anche una semplice formattazione con successiva riconfigurazione (fatta con cognizione di causa) per riportare anche il computer più lento a nuova vita.

Nel mio caso specifico, tutt’oggi per lavorare, mi porto appresso un notebook di dieci anni fa, che essendo stato aggiornato a modo nei vari anni, è ancora efficientissimo e dotato di una velocità operativa allucinante. Tanto funziona bene che ancora per qualche anno penso di tenerlo operativo. E funziona tanto bene che mi permetto di ignorare tranquillamente le varie offerte di notebook nuovi.

 

Chiamatemi e iniziate a risparmiare!